Ogni mattina ti alzi, vai in bagno e cosa fai? Prendi lo smartphone e inizi a spulciare ogni singolo post, commento o video su facebook, youtube, pinterest. Ti emozioni se hai ottenuto parecchi <3 su Instagram, sei fiero della tua mente brillante se ottieni molti retweet. Rimani deluso se il tuo youtuber preferito ha scelto di rispondere ad altri followers e a te no.
Corri sulle pagine di “perculo” per farti due risate e magari partecipare a frivole conversazioni che ti fanno sentire più pettegolo/a della tua vicina di casa (ognuno di noi ha un vicino pettegolo o nel peggiore dei casi sei  proprio tu).
Insomma, ormai i Social sono diventati indispensabili come i vestiti, senza, ti senti come il maniaco che va al supermercato a mostrare le proprie “grazie” aprendo un impermeabile sgualcito e sporco chissà di cosa (che schifo!).

Ogni mattina ti alzi e ti chiedi come potrai ottenere più crediti su friendz, come ottenere più mi piace sulla tua pagina facebook o quale strategia potrai mettere in atto per pubblicizzare la tua attività con poca spesa e massima resa. Si perché è proprio questo quello che vogliamo tutti. Alla stregua del “voglio dimagrire mangiando solo bigmac e una coca light dalla mattina alla sera”.

Friendz: clicca sull’immagine se vuoi scoprire di cosa si tratta!

Ma perché ho scelto un titolo del genere per il primo post del Bloggone?

Quante volte vi sarà capitato di aprire un post o un video solo perché il titolo vi ha messo una curiosità tale che vi ha obbligato, quasi minacciandovi di morte, ad aprirlo e leggerlo? Direi infinite! Ogni volta, nonostante sappiate benissimo che 99 su 100 sarà una cavolata immensa, voi lo aprite, (cari miei non mentite, le statistiche parlano chiaro).
 
Certamente subito dopo, vi sarete sentiti truffati e magari anche un po’ creduloni.
Ma signori miei, non è colpa vostra, è nella nostra natura essere curiosi.
 

“Metti il caso che l’articolo o il video in questione sia davvero interessante come sembra?! Io me lo sarò perso! E se altri invece lo avranno letto/guardato io rimarrò fuori dalla conversazione, o peggio ancora, potrei fare una figura meschina come quello che ancora oggi non sa che Donald Trump si è candidato per la presidenza degli Stati Uniti! O MIO DIO NO!!!!”

Donald Trump
Donald Trump

Un titolo killer vi attrae e vi obbliga ad interagire, vi rende social, ottiene visualizzazioni con poca spesa e massima resa. Ma come una dieta dal MC, che non potrà funzionare a lungo, anche i titoli killer avranno poche speranze se i contenuti veri e propri continueranno ad essere insignificanti.

Condividere è il nostro slogan!

Lo scopo di questo magazine, e soprattutto il mio, è proprio quello di PARTECIPARE nella costruzione di un mondo web più sano e sostenibile.

Mi piacerebbe davvero tanto poter condividere con chiunque ne abbia voglia, tutto quello che ho imparato negli anni lavorando in questo mondo virtuale.

L’intento di questo periodico è anche quello di carpire nuove strategie, analizzare e studiare tutto ciò che ci viene offerto dagli altri utenti.  
 
Per questo motivo potrete seguire diverse rubriche che tratteranno di web marketing, crescita personale, fotografia, User Interface Design e molto altro ancora.
 
Gli argomenti saranno tantissimi e vi inviterò a partecipare scrivendo voi stessi delle vostre esperienze, dandovi la possibilità di pubblicare i vostri articoli o di pubblicizzare i vostri blog o pagine, o perché no, di chiederci aiuto per creare una forte presenza della vostra attività commerciale e non sul web.

L’intento è proprio quello di creare una grande rete dove chiunque potrà insegnare o imparare a sua volta.

Commentate, condividete e seguiteci!

Non mi rimane che salutarvi! Alla Prossima!

 
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail
Articolo precedenteIl nostro progetto
Prossimo articoloIntervista a Loredana Reppucci
Mi chiamo Caterina Cambareri e mi occupo di Web Design & Social Media Marketing. Sono laureata in Comunicazione dal 2013. Nel 2014 ho conseguito un master in Social Media Marketing. Mi occupo della progettazione e della realizzazione di siti web. Curo ogni minimo dettaglio, dall'aspetto grafico, a quello tecnico. I siti vengono realizzati utilizzando le più moderne tecniche grafiche presenti sul mercato.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here